Chiedere il ritiro a domicilio dei sacchi arancioni per i prodotti sanitari tessili assorbenti per uso personale (PSA)

Chiedere il ritiro a domicilio dei sacchi arancioni per i prodotti sanitari tessili assorbenti per uso personale (PSA)

È possibile iscriversi al servizio annuale di ritiro a domicilio del sacco arancione per la raccolta di pannolini, pannoloni e traverse salva letto definiti PSA (prodotti sanitari assorbenti) per esclusivo uso personale (umano).

ll servizio è dedicato a famiglie con bambini da zero a tre anni e a chi usufruisce di ausili per incontinenza, persone allettate etc. non collocate stabilmente in strutture sanitarie attrezzate.

Con questo nuovo servizio, l’Amministrazione comunale intende favorire l’ulteriore crescita della raccolta differenziata senza gravare eccessivamente sulle utenze con particolari sensibilità o fragilità. La raccolta differenziata con il sacco arancione non è però obbligatoria: i pannolini, i pannoloni e le traverse igieniche per uso personale (PSA), possono continuare a essere conferiti all’interno dei sacchi blu con RFID essendo il servizio.

Il servizio di ritiro dei sacchi arancioni presso il domicilio decorre dalla data di presentazione della richiesta, ha durata di dodici mesi e deve essere rinnovato entro 30 giorni dalla scadenza ovvero entro il tredicesimo mese dalla data di attivazione del servizio. 

In caso di cessazione della tassa sui rifiuti dell’utenza indicata il servizio richiesto verrà sospeso d’ufficio.

Approfondimenti

Modalità di raccolta

La raccolta avviene contemporaneamente e con le stesse modalità previste per il ritiro dei sacchi blu.

Il giorno di ritiro è contestuale al ritiro del rifiuto residuale non riciclabile afferente al sacco blu con il seguente calendario:

  • zona A: lunedì
  • zona B: martedì
  • zona C: mercoledì

L’esposizione dei sacchi è consentita dopo le 20:00 del giorno antecedente ed entro le 06:00 del giorno di raccolta, in corrispondenza del proprio numero civico, a margine della pubblica via.

Ritiro dei sacchi arancioni

Al momento dell’iscrizione al servizio, previa verifica da parte del personale comunale della coerenza dei dati indicati e dell’iscrizione attiva dell’utenza negli elenchi della TARI, verrà consegnata una prima risma da 30 sacchi cadauno (sacchi da 50 litri). La successiva risma potrà essere ritirata, all’occorrenza, presso l’ufficio Ecologia e Ambiente in orario di apertura al pubblico, o presso i distributori automatici, quando disponibili.

I sacchi arancioni non possono essere in nessun caso ceduti o consegnati a terzi perché sono legati all’intestatario TARI.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Ambiente Casa
Io sono: Famiglia
Ultimo aggiornamento: 25/06/2020 16:44.22